Le 5 cose più strane della fantascienza cosmetica

Crepe che sembrano portarti in un'altra dimensione ? 📡

Pelle più terrificante di quella di Vecna? 🧟‍♂️

Ci sono cose che esistono solo nella fantascienza. E con il revival degli anni '80 della nuova stagione di Stranger Things, abbiamo iniziato a collezionare quelle storie cosmetiche... che ci sono ancora persone che credono che siano reali.

Mascherine realizzate con gli ingredienti della sezione freschi LIDL, le tendenze di TikTok e le ricette di tua nonna a base di olio d'oliva e Coca Cola che possono sembrare le migliori... ma che nemmeno il tuo fidato demogorgone oserebbe mentire senza andare incontro a conseguenze negative.

Top 5 (sì, abbiamo detto 5 😏) pessimi consigli cosmetici fantascientifici

Capitolo 1 - Elimina i brufoli

Stiamo parlando di spazzare via un brufolo malvagio, un brufolo più scuro del buco del culo di un Mind Flayer, o pori più aperti di un portale per il Sottosopra, per usare un eufemismo.

I primi 3 rimedi casalinghi più popolari (e che alla fine non funzionano) per combatterli sono costituiti da:

  • Dentifricio prima di andare a dormire. Lavori? - solo all'esterno (dentro è ancora succoso) e inoltre non ti dicono il prezzo da pagare e no, non stiamo parlando del prezzo di Colgate.
  • Alcol per affogare i tuoi dispiaceri... e che lascia i tuoi chicchi più secchi dell'erba di sparto... e anche quello che non è granito, ⚠️ fai attenzione ⚠️.
  • Sdraiati al sole finché i tuoi brufoli non ti bruciano come vecchi calzini su una corda da bucato. La crema solare non c'è, né è prevista. Un piano senza fessure o conseguenze per il tuo viso. (è pura ironia... è pane per oggi... cereali per il resto dell'anno)

Capitolo 2 - Il maestro delle maschere fatte in casa

Miele, avena, uova, zucchero, limone, sale, cannella... Alla fine, non sai se stai preparando una maschera o un brunch di metà mattina.

Ma strofinando il tuo gepeto con un avocado schiacciato, sbattendoti un uovo in faccia o innaffiandoti con colpi di limone e sale (meglio per le notti di bellaqueo e perreo) suona molto realfooder e molto sorprendente che ti visiti dopo averlo usato (vitamine instabili, principi attivi non veicolanti, un giardino per i batteri del pm...)

Capitolo 3- I capelli al vento

Cosa vuoi indossare i capelli degli anni ottanta? Aggiungi la cipolla rossa. Cosa vuoi dimenticare della forfora? Lavati la testa con la birra. Cosa vuoi una lucentezza istantanea? Lavare con ammorbidente. Abbiamo anche letto che potete aggiungere banana, fragole, pomodoro... o già mettere un gazpachito estivo dalla radice alla punta.

Ovviamente niente di tutto questo aiuta oltre a lasciarti la testa profumata di fulmine o a liberarti dei peli di "Something's About Mary"

Capitolo 4- Ottenere Conguito

Ingredienti migliori per abbronzarsi? Coca-Cola sui glutei, olio d'oliva per prendere il sole, mangiare tante carote...

Certo, wapi! Dì holi ai raggi del sole; ad un colorcito tipo 'Torrezno de Soria'… e perché no ad un melanoma che esce da tutte le scale come un nuovo piatto e vita compi.

Capitolo 5- Gli idratanti della pianta al tuo peto

La maionese, l'albume d'uovo... o strappare la foglia di Aloe che tua madre ha in casa e spalmartela sulle guance, crediamo che non sia la migliore delle idee.

Bene, bene, ci ripetiamo. Che non penetra, non è stabile, non è protetto dai batteri che crescono naturalmente in quei cibi, può ostruire i pori... a buon mercato? può essere... rischioso? permanente.

In conclusione: non mettere cose strane sul tuo viso.

Che la prima pietra la scagli chi è libero di aver provato ad accelerare l'abbronzatura con l'olio Johnson's Baby, esfoliando con un flacone di Nescafé o trovando su YouTube la ricetta perfetta per eliminare i brufoli 25 minuti prima di una notte di perreo.

Siamo tutti caduti prima o poi aspettandoci risultati soprannaturali.

Ma fortunatamente (o sfortunatamente), ci sono cose che sono fatte solo per la finzione.

Meglio smettere di usare unguenti fatti nella dispensa di casa e lasciare che la scienza e i veri professionisti ci mettano sempre al nostro posto e si prendano cura dei nostri volti come meritano. Perché ti fa male la faccia quando sei bello e non perché te ne vai come un Cristo.

P.S. E tenere brufoli, punti neri e foruncoli in una realtà parallela che non ti coglie da nessuna parte, senza mosse strane degne di X-Files...

Il post di questa settimana è sponsorizzato dal nostro Coffee Crush: un esfoliante per sfoggiare un viso così incontaminato che sembra che tu stia andando alla premiere ogni giorno.

cotta di caffè

Scrub viso contro punti neri e brufoli.

Related Posts

Un año en pocas palabras: rizz
Un año en pocas palabras: rizz
Un año en pocas palabras 1 año en menos de 280 caracteres Entre listas de los más escuchados, de las series más vi...
Read More
Tendencias cosméticas que lo han petado en el 2023.
Tendencias cosméticas que lo han petado en el 2023.
Tendencias cosméticas que lo han petado en el 2023 Tendencias cosméticas que lo han petado en el 2023 A tan s...
Read More
Cosmética masculina: ¿realidad o marketing para machirulos? Agárrate los machos, Tigretón
Cosmética masculina: ¿realidad o marketing para machirulos? Agárrate los machos, Tigretón
Cosmética masculina: ¿realidad o marketing para machirulos? agárrate los machos, 🐯Tigretón 🐯 En Siwon llevamos a...
Read More