C'era una volta... il sogno americano

C'era una volta una donna spagnola, la chiameremo Puri perché Sonia Monroy era già stata beccata, che dopo aver compiuto 40 anni decide che è il momento PERFETTO per inseguire il suo sogno di una vita: diventare una star di Hollywood. 💫

Quindi prendi quel vestito che già conosci con la bandiera della tua piccola Spagna, chiudi le valigie e vai in un posto molto, molto lontano. Dall'altra parte dello stagno. Il Paese dove “se vuoi, puoi”.

Destinazione: il sogno americano. ✈️

In cosa consiste il sogno americano?

Forse non te lo insegnano nell'eserciziario di Magic English, ma se lo cerchi nel dizionario dell'immaginario collettivo...

Il "sogno americano" è quell'idea che negli Stati Uniti chiunque può realizzare, prosperare e avere successo in tutto ciò che si propone di fare per i propri meriti, se lo desidera molto e lavora come un bambino dall'alba al tramonto.

A prescindere dai soldi che sono sul tuo conto, da dove arrivano o cosa hai tra le gambe... o che la meritocrazia a questo punto della vita è una storia con più fantasie rispetto al catalogo Disney Plus.

Ed è che... a chi non piacerà la promessa di arrivare a mani vuote (e portafogli) e finire per reincarnarsi nel prossimo Steve Jobs o nella prossima Carri Bradshaw che vive la vida a la Sexo en Nueva York? A chi non piacerà?

Non c'è da stupirsi che il sogno americano sia diventato un cliché che ha attraversato più confini dei pacchetti Shein.

Da Sonia Monroy a Penelope Cruz, alzi la mano chi non ha mai fantasticato su una vita diversa in un nuovo paese, un lavoro migliore, più conti in banca, migliori opportunità, vivere felici e mangiare pernici...

Perché è chiaro che qui c'è il sogno americano per tutti... O no?

Dal sogno di Los Angelitos... all'avere incubi a livello di The Texas Chainsaw Massacre

C'è stato un tempo in cui il sogno americano sembrava un film Disney a lieto fine...

Ma la verità è che dall'altra parte dello stagno non ci sono fantasie per tanti sognatori:

E lo stesso non è perché non se lo meritano o perché non lavorano abbastanza, ma perché i numeri NON escono più per quanta bandiera ci mettono sopra.

Attenzione ai dati che fanno sospettare che l'allarme iPhone sia suonato anche per il sogno americano:

Ma non disperate, non siamo qui per scoraggiare la bambina, bensì il contrario, quindi...

Ciao MariCarmen! Siamo scesi dal sogno americano

"Tutti i nostri sogni possono diventare realtà se abbiamo il coraggio di perseguirli", diceva Walt Disney...

"Quello di Frozen ci ha fottuto" , si dice a Siwon.

La filosofia del "se vuoi, puoi" ha fatto un sacco di guai a quell'intera generazione che aspirava a condizioni da star... e si è schiantata contro stipendi da mille dollari (si spera) per cui bisogna prendere una laurea, due lauree magistrali, tre lingue… e come se non bastasse, bisogna cambiare continente per cercare i chicchi altrove.

Ad ogni modo, la mossa non è che dobbiamo guardare fuori per realizzare i "sogni", ovvero quelli americani che si sono insinuati tra le nostre sopracciglia come canone di "successo":

  • Lavora 25 ore al giorno per guadagnare $ 100.000 all'anno e oltre.
  • Un'ottima macchina in cui trascorrere altre 3 ore al giorno da casa al lavoro e dal lavoro a casa.
  • Una casa di 300 o 400 metri quadri in un sobborgo che sembra uscita da Desperate Housewives.
  • Una vacanza in modalità straniera ON sulla Costa del Sol.
  • [...]

Ma che possiamo lavorare su una vita, una carriera o un sogno che renda un po' più felici le persone intorno a noi e, soprattutto, noi stessi. Senza pressioni, a nostro favore e con scopi tanto realistici quanto desiderabili.

Quindi meno sogno americano... e più pisolino domenicale sul divano di casa, per il tuo bel faccino!

PS: Dì "ciao, ciao" al sogno americano... e "ciao, tesoro!" a New York.

A Siwon faremo una lotteria e TETEO BY THE FACE: regaleremo un viaggio per due a New York tra tutti gli ordini superiori a 50€ fino al 5 gennaio. Affitti?

Prendi qualcosa e partecipa qui.

Ci raffreddiamo bene,
Sivin

Related Posts

Trucos para ir pintón a una Boda, Bautizo o Comunión
Trucos para ir pintón a una Boda, Bautizo o Comunión Trucos para ir pintón a una Boda, Bautizo o Comunión La tem...
Read More
Sostenibilidad por defecto - Verde que te quiero verde
Sostenibilidad por defecto VERDE QUE TE QUIERO VERDE - SIWON Día de la Tierra 2024… y nuestra forma de pensar sobr...
Read More
Mate o Jugoso – Eligiendo el acabado
Mate o jugoso elegiendo el acabado  Mate o jugoso:eligiendo el acabado que mejor le sienta a tu carita En esto de ...
Read More