Sfatare miti... retinolo


Con il fatto che abbiamo lanciato la nostra crema pro-età WOWYOUNG , rivedremo le basi di un tuttofare cosmetico: il retinolo. Come sempre, ve lo diremo in modo semplice e chiaro; smantellando i miti che leggiamo là fuori... e poi prendi già le decisioni e metti le creme che ti vengono in faccia.

Cos'è il retinolo?

Il retinolo (o vitamina A) è uno degli ingredienti antietà più studiati e testati nella storia della cosmesi. La vitamina A è nota da molto tempo, ma ha iniziato ad essere utilizzata dermatologicamente negli anni '60.


La cosa divertente è che è stato scoperto "per caso" perché stavano testando prodotti anti-acne e, per coincidenza, hanno visto come le rughe dei pazienti stavano svanendo così come i loro brufoli... così hanno fatto il collegamento e da allora Fino ad oggi.

A COSA SERVE IL RETINOLO?

Rende la pelle meno rugosa, più morbida, soda e levigata.

Detto così, molto banale, è come un allenatore che mette al lavoro la tua pelle in modo che possa rigenerare le cose che perdi con l'età (principalmente collagene, ma anche proteine, fattori naturali di idratazione,...)

Ecco perché il retinolo fa aumentare lo spessore dell'epidermide, previene il fotoinvecchiamento, diluisce le linee sottili,... Ma oltre a tutto ciò, grazie alla sua capacità di innescare meccanismi di rigenerazione cellulare alla maniera di Wolverine, è ottimo anche contro acne, pori ostruiti, macchie e lentiggini, melasma, iperpigmentazione, …. Un canteo in barca, vai.

Di quale percentuale ho bisogno per renderlo efficace?

Dallo 0,1% sarà efficace sulla tua pelle e noterai gli effetti nel corso delle settimane. Retinolo all'1%... è per professionisti che lo usano da molto tempo e si sono abituati.

Oltre a ciò... passa per un medico. Detto questo, con le percentuali che compaiono nei piatti c'è un bel casino per tre ragioni .

  • Primo, perché non tutto il monte è retinolo, ma ci sono derivati ​​della vitamina A: Retinyl, Retinal, ... e non tutti con la stessa 'potenza'. A seconda di ciò che usi, avrai bisogno di più o meno %.

  • Secondo, perché nei laboratori si producono nuove molecole di Retinolo (Granactive, Retinol Complex,...) in modo che abbiano una diffusione più lenta nella pelle, perché lo si mescolino con altri ingredienti o per minimizzare ulteriormente le possibili reazioni. Ciò significa che non puoi confrontare le percentuali.

  • Terzo, perché è un ingrediente costoso e alcuni venditori preferiscono dire "ha retinolo" senza spiegare la %... ed è così che promuovono il giglio, anche se la crema ha poco lerel.

Devo aspettare 12 settimane per vedere i risultati?

Sì e no... I primi segni si vedono alla fine del primo mese di uso continuativo. Diventano più evidenti alla fine del secondo mese. E non c'è dubbio sugli effetti alla fine del terzo.

Ho sentito dire che il retinolo irrita e secca?

FALSO (METÀ)

Può verificarsi in concentrazioni molto elevate, prodotti che non attenuano gli effetti o pelle extra sensibile.

Tutte le case costruttrici (noi compresi) avvisano il circolo dei tifosi di stare attenti perché ci spaventano a morte se qualcuno in rete mette una foto con la faccia rossa e dice che è colpa nostra... ma a meno che non facciate pazzie no niente succederà a te.

Al massimo, per un paio di giorni la zona delle zampe di gallina, che è più sensibile, potrebbe arrossarsi (e non è nemmeno un piano mettere la crema in mezzo al bulbo oculare).

Ma, a partire dalla prima settimana (un giorno sì, un giorno no), a poco a poco non avrai problemi .

È VERO CHE IL RETINOLO NON SI PUÒ UTILIZZARE DI GIORNO?

IMPOSTORE

Quello che succede è che il retinolo è fotosensibile, cioè perde efficacia se lo esponi al sole.

Per evitarlo? Bene, usa una crema solare di massima protezione e il gioco è fatto.

Anche così, preferiamo dirti che lo metti di notte , così lo lasci agire per tutte le ore che passi dormendo così eviti di lavarlo, toccarti, strofinarti...

E CHE HO SENTITO CHE BAKUCHIOL È IL RETINOLO VEGETALE?

C'è molto clamore su un altro ingrediente – ​​il Bakuchiol – che viene costantemente paragonato al retinolo… e i paragoni sono odiosi .

Sono confrontati da:

  1. commercializzazione e
  2. perché per ora SEMBRA che possa avere effetti simili sulla pelle
Il Bakuchiol è un antiossidante, ritarda la degradazione del collagene, è antinfiammatorio, potrebbe aiutare l'acne... e tutto molto bello, ma l'unica cosa è che l'evidenza negli studi scientifici di tutto quanto sopra è molto limitata e , per ora, poco solido.


Dai, il bakuchiol è un ingrediente che promette, ma oggi non si è ancora dimostrato. Inoltre, il retinolo non deve provenire da fonti animali (come nel nostro WOWYOUNG, che è sintetico) quindi ci sono alternative vegane al retinolo... che sono pur sempre retinolo, hehe

E chiudendo la masterclass express di oggi con il retinolo, non ci resta che dire: quel retinolo MOLA e quello usato con la testina come nel nostro WOWYOUNG, è sicuro, efficace e garantisce una pelle più sana in poche settimane. Qualcuno dà di più?

WOW YOUNG

Cremigel notte antirughe con retinolo. Minimizza le rughe, le linee di espressione e combatte l'acne.


Sivin
Facciamo bene!


Related Posts

Rutinas antiedad de Gymbro 💪 en cosmética para hombres
Rutinas antiedad de Gymbro 💪 en cosmética para hombres
“rutinas de gymbro” 💪 en cosmética para hombres 💪 “rutinas de gymbro” en cosmética para hombres 💪 los efectos ...
Read More
Lista de (Des)propósitos para 2024
Lista de (Des)propósitos para 2024
Lista de (Des)propósitos para 2024 Se viene blog sobre propósitos de año nuevo. En 2022 te hablamos sobre propósit...
Read More
La receta de nuestras mejores galletas de 2023
La receta de nuestras mejores galletas de 2023
la receta de nuestras   mejores galletas de 2023 🍪 la receta    de nuestras          mejores           galletas   ...
Read More